Fujitsu rilancia nello storage all-flash

Fujitsu rilancia nello storage all-flash

I prodotti della gamma Eternus Af puntano sulla semplificazione delle operazioni più frequenti e sulla continuità.

di: Roberto Bonino del 14/10/2016 10:55

Enterprise Management
 
Se, da un lato, processori e reti sono evoluti per far fronte alle esigenze delle applicazioni più recenti e alla crescita inesorabile dei dati, non altrettanto si può dire dello storage tradizionale su hard disk, che propone performance ormai non più sufficienti.
Questo motivo, accanto a una parallela riduzione dei costi, sta spingendo i vendor a proporre con maggior convinzione dispositivi 100% flash e fra questi vuol rientrare a pieno titolo anche Fujitsu. Lo dimostra la presentazione dei sistemi Eternus Af, che operano a una velocità dichiarata 500 volte superiore a quella dei dischi tradizionali: “Possiamo constatare come la tecnologia flash stia diventando di uso comune – ha confermato Frank Reichart, Senior Director Product Marketing Storage Solutions di Fujitsu -. Un’indagine realizzata per noi da Freeform Dynamics dimostra come si vada in questa direzione per l’81% delle aziende nel caso di utilizzo per applicazioni di classe enterprise e per il 76% in presenza di esigenze spinte di resilienza”.
Secondo il costruttore, questi dispositivi consentono di realizzare sostanziali risparmi sul fronte infrastrutturale: “Sono state notevolmente semplificate le operazioni più frequenti – ha precisato Reichart -. In particolare, l’automazione della Quality of Service riduce sensibilmente le esigenze di gestione e manutenzione. In questo modo, gli ingegneri di sistema sono liberati dai compiti più noiosi e ripetitivi”.
Un altro aspetto da sottolineare è che i prodotti Eternus Af si propongono di assicurare la continuità operativa. Il mirroring dei dati critici elimina, infatti, il rischio di perdita e, in caso di guasto di un sistema, si passa in modo trasparente su un'altra unità. Inoltre, poiché i prodotti storage tradizionali Eternus Dx possono funzionare con i nuovi Af, le imprese possono anche decidere per un periodo a loro discrezione di combinare le tecnologie già utilizzate con quelle all-flash.
Fujitsu propone nella gamma due modelli. L’Eternus Af650, di fascia più alta, propone una memoria massima di sistema da 256 Gb (per 96 drive Ssd) e una capacità raw di 368 Tb (effettiva di 1843 Tb). L’Af250, invece, si ferma a 64 Gb di memoria, fino a 24 drive Ssd e 460 Tb di capacità effettiva. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota