Il content management di Dell Technologies passa a OpenText

Il content management di Dell Technologies passa a OpenText

La divisione Enterprise Content, che comprende soprattutto Documentum, è stata ceduta per 1,62 miliardi di dollari.

di: Redazione ImpresaCity del 13/09/2016 10:01

Enterprise Management
 
È una cessione il primo atto formale della neonata Dell Technologies. La divisione Enterprise Content, infatti, è stata venduta a OpenText, azienda fra le top del comparto, soprattutto grazie alla soluzione Livelink. L’ammontare dell’operazione è stato fissato a 1,62 miliardi di dollari.
L’acquisizione di un business altamente profittevole (ma con un giro d’affari in calo da 640 a 599 milioni di dollari nell’ultimo anno) consentirà allo specialista canadese di estendere la propria visibilità commerciale in Asia e Africa, oltre che di allargare la base clienti a un maggior numero di grandi imprese, specie in settori come la sanità e i produttori di petrolio.
Naturalmente, si rafforza anche il peso sul mercato Ecm (Enterprise Content Management), che comprende le soluzioni utili alle imprese per organizzare e memorizzare i propri documenti, archiviarli e collaborare nella gestione dei contenuti anche in cloud. Il portafoglio della realtà acquisita comprende soprattutto Documentum, realtà rilevata nel 2003 da Emc per diversificare l’offerta storage in direzione del software e della gestione dei contenuti.
In compenso, per Dell Technologies la cessione è stata definita soprattutto allo scopo di potenziare i margini di manovra finanziari, dopo l’oneroso completamento dell’integrazione fra Dell ed Emc. Nella nuova configurazione, il content management risulta meno critico e conferma l’intenzione di concentrarsi sulle soluzioni infrastrutturali per i data center.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota