Eset aggiunge uno strato di prevenzione dalla fuga di dati

Eset aggiunge uno strato di prevenzione dalla fuga di dati

Lo specialista di protezione contro i malware si è associato con Safetica per estendere la propria offerta anche alle tecnologie Dlp.

di: Redazione ImpresaCity del 17/06/2016 09:10

Enterprise Management
 
Eset ha da poco comunicato l'ingresso di Safetica fra i membri della propria Technology Alliance. Grazie a questa parte è uscito, viene così aggiunta al portafoglio d'offerta DesLock+, una soluzione di crittografia integrale dei dischi, ma anche di file e messaggi isolati di posta elettronica. Nel gruppo si è aggiunta anche StorageCraft, produttore di una soluzione di backup e restore.
Basata a Praga, Safetica propone soluzioni di protezione dei terminali e dei loro dati dal 2004, ma ha avviato la propria espansione geografica solo a partire dal 2011. Nell'estate scorsa, è stata lanciata la versione 7 della soluzione di prevenzione delle fughe di dati, che si propone di controllare tutte le attività collegate ai file, supporti fisici, ma anche di rete, messaggistica, flussi Web e interfacce radio.
Lo strumento propone una modalità di osservazione e supporta la classificazione dei dati in via continua. Esso permette anche di crittografare il supporto di storage interno alla postazione di lavoro, così come le periferiche, integrando anche l'amministrazione. Una console dedicata permette di monitorare l'attività e definire le regole di protezione. Il supporto dei dispositivi mobili è previsto per il terzo trimestre 2016.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota