Nutanix prova a portare le Pmi verso l'iperconvergenza

Nutanix prova a portare le Pmi verso l'iperconvergenza

Installazione in un'ora, minime risorse per la gestione e un costo di 25.000 dollari per la nuova offerta Xpress, che integra un hypervisor proprietario.

di: Redazione ImpresaCity del 27/05/2016 17:15

Enterprise Management
 
Nutanix vuole sedurre le piccole e media imprese con la nuova offerta Xpress. Si tratta di una proposta a logica iperconvergente, che integra server e software e sarà commercializzata per un costo di partenza di 25.000 dollari.
Per questa cifra, si potrà disporre di un cluster a tre nodi, che combina risorse di elaborazione, storage e virtualizzazione, con la capacità di gestire da 5 a 500 macchine virtuali. È presente anche l'hypervisor proprietario Acropolis, che consente di risparmiare sull'acquisto di tecnologie come vSphere o Hyper-V.
Secondo Nutanix, anche un solo professionista è capace di installare e gestire integralmente l'infrastruttura. Il costruttore indica che l'installazione non dovrebbe andare oltre i 60 minuti e l'offerta comprende tre anni di supporto tecnico e l'accesso alla community Nutanix NeXt di esperti Ip.
Xpress sarà disponibile a livello mondiale in luglio sulla rete di rivenditori e distributori, mentre le soluzioni saranno proposte da partner Oem, come Lenovo.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota