Il Security Fabric di Fortinet

Il Security Fabric di Fortinet

Sicurezza distribuita contro le minacce informatiche provenienti da dispositivi IoT remoti, su tutta l’infrastruttura e nel cloud

di: Redazione del 26/04/2016 14:25

Enterprise Management
 
Security Fabric. Si chiama così l’architettura adattabile, integrata e collaborativa, pensata da Fortinet per offrire sicurezza distribuita ad aziende globali contro le minacce informatiche provenienti da dispositivi IoT remoti, su tutta l’infrastruttura e nel cloud.  

"Ora più che mai, l’economia digitale connette utenti, dispositivi, applicazioni e dati allo scopo di creare valore, affermano in Fortinet. Miliardi di nuovi dispositivi IoT IP stanno trasmettendo enormi volumi di dati via cavo e access point wireless, su reti pubbliche e private ospitate in infrastrutture tradizionali e cloud. Per competere in modo efficace in questo nuovo scenario, le aziende devono implementare una strategia di sicurezza estremamente coordinata che possa vedere e gestire questi dati su un’intera rete borderless senza compromettere agilità e prestazioni". 

“Un esteso processo di digitalizzazione continua a ridefinire il business, mentre trend tecnologici quali IoT e cloud computing stanno facendo sfumare il concetto di confini della rete, spiega Ken Xie, chairman of the board e CEO di Fortinet. Sfortunatamente, molte aziende continuano ad affidarsi a strategie di sicurezza sviluppate decenni fa, che non riescono più a tenere il passo del business odierno. A differenza di piattaforme non integrate a livello di gestione, il security fabric abbina hardware e software sofisticati, rendendo possibile una comunicazione diretta tra le soluzioni per una risposta rapida e unificata alle minacce".

Operando come un’unica entità, il Fabric offre visibilità completa su device, utenti, contenuti e dati che entrano ed escono dalla rete, così come informazioni sui circuiti di traffico. Ciò riduce la complessità e i costi incrementando nel contempo la gestione delle efficienze, consentendo un’implementazione semplificata di nuove funzionalità e strategie di sicurezza innovative quali la segmentazione end-to-end per la protezione contro minacce avanzate.

"Al fine di individuare e bloccare le minacce nei borderless network, spiegano in Fortinet, un Security Fabric non necessita solo di poter scalare in modo dinamico per soddisfare le richieste di volumi e prestazioni, deve farlo anche lateralmente per una protezione continua e capillare. Il portfolio di tecnologie di sicurezza di Fortinet, mette a disposizione soluzioni che coprono ogni centimetro dell’infrastruttura, inclusi le reti cablate e wireless, i dispositivi personali e IoT, i livelli di accesso, i modelli di cloud pubblico o ibrido, i software defined network e la virtualizzazione. L’utilizzo di tecnologie avanzate quali i processori FortiASIC per l’accelerazione hardware e le appliance di sicurezza di rete integrate, che comprendono istanze cloud e virtuali, assicurano che funzionalità, prestazioni e scalabilità della rete non siano compromesse dalle soluzioni che la proteggono". 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota