Collaborazione e condivisione nel futuro dei professionisti italiani

Collaborazione e condivisione nel futuro dei professionisti italiani

In un mondo imprenditoriale in veloce trasformazione, il professionista deve rinnovarsi con lo stesso ritmo. Condivisione e collaborazione sono la sintesi del sostegno di Wolters Kluwer Tax&Accounting al mondo professionale attraverso...

di: Redazione ImpresaCity del 05/04/2016 14:53

Enterprise Management
 
Il ritmo del mondo del business e della produzione è elevato e richiede ogni giorno dal professionista italiano decisioni critiche e importanti. Questo impone agli studi professionali la ricerca del supporto di strumenti tecnologici che li aiutino a lavorare in piena sicurezza.
Wolters Kluwer Tax&Accounting conosce il mondo dei professionisti molto a fondo e sa che necessita di soluzioni intelligenti, costruite su workflow accertati, che si adattano continuamente alle nuove esigenze del mercato applicando ogni opportunità offerta dalla tecnologia.

Wolters Kluwer di fatto sostiene l’evoluzione del professionista verso il digitale perché ne anticipa i bisogni. Wolters Kluwer Tax&Accounting, protagonista del mercato del software con una importante presenza territoriale che raccoglie e sviluppa l’eredità di marchi storici tra cui IPSOA, OSRA e ARTEL, offre al mercato italiano la partnership di un’azienda inserita in un grande gruppo internazionale, quotato in Borsa, presente in oltre 40 Paesi che ha fatto dell’informazione e dei servizi ai professionisti e alle aziende la propria missione.

angelerilow.jpg
Pierfrancesco Angeleri, Managing Director Wolters Kluwer Tax&Accounting Italia ha ben chiara l’evoluzione digitale del professionista: “Liberare risorse altamente qualificate e restituirle alle attività di maggiore valore aggiunto a beneficio della clientela. Avere una visione della capacità di affiancamento alla clientela e certamente gestire gli adempimenti, ma toglierli dalla centralità delle attività. La consulenza, la condivisione, la collaborazione sono le nuove frontiere dello studio professionale.”
La collaborazione può rilasciare il potenziale spesso inespresso dei professionisti perché troppo impegnati in attività ormai diventate commodities.  Scadenze ravvicinate, procedure complesse, norme sempre nuove moltiplicano il lavoro del professionista al quale spesso manca il tempo per dedicarsi ad attività a più alto valore aggiunto.
Le soluzioni digitali Wolters Kluwer non serviranno più solo a elaborare ma faranno parte di un insieme reingegnerizzato che consentirà al professionista una gestione delle attività e del tempo condivisa e razionale. Il professionista digitalizzato potrà dedicare ai servizi a maggiore valore aggiunto molto più tempo di prima e potrà offrire alla sua clientela un rapporto di partnership ancora più attivo. Si comporrà un team tra il professionista e il suo cliente che lavorerà su un unico archivio, condiviso in modo sicuro e protetto. Il professionista digitale sarà ancora più in grado di controllare l’organizzazione della sua attività portandola ad un’efficienza ed efficacia non pensabile prima.
E’ questo l’obiettivo del professionista digitale, sostenuto da Wolters Kluwer Tax & Accounting che ha ben chiara la nuova figura professionale e la rinnovata funzione del suo studio.      
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota