Il Cyber Threat Assessment di Fortinet

Il Cyber Threat Assessment di Fortinet

Come esaminare con attenzione il traffico di rete alla ricerca di indicatori di compromissione offrendo ai clienti indicazioni su come ridurre i rischi

di: Redazione del 26/02/2016 11:32

Enterprise Management
 
Fortinet ha svelato il suo nuovo Cyber Threat Assessment Program (CTAP), pensato per esaminare con attenzione il traffico di rete di un’azienda, alla ricerca di possibili indicatori di avvenuta compromissione offrendo ai clienti indicazioni su come ridurre i rischi ed al tempo stesso rendere la loro rete più efficiente.

"Questa nuova offerta testimonia - si afferma nel comunicato rilasciato dall'azienda - dell'impegno di Fortinet e dei suoi FortiGuard Labs verso l’integrazione di funzionalità di analisi e valutazione dei rischi con la sua piattaforma end-to-end di sicurezza, con l’obiettivo di offrire ai clienti maggiori informazioni su rischi informatici in continua evoluzione che minacciano il loro business". 

"Fortinet, in collaborazione con numerosi partner di rilievo, offre questo programma di valutazione delle minacce alle aziende in modo gratuito, si legge nella nota rilasciata dal vendor. Nel corso del processo di assessment, un firewall di nuova generazione FortiGate ad alte prestazioni viene installato nella rete del cliente o prospect. Da qui esamina il traffico applicativo che attraversa il network, alla ricerca di intrusioni, malware o applicazioni ostili che potrebbero rappresentare un rischio significativo per la rete, permettendo agli hacker di accedere ad archivi e file sensibili aziendali. Alla fine del periodo di raccolta dei dati, viene generato un report dettagliato di risk assessment, utilizzando FortiAnalyzer, che effettua un’analisi di traffico applicativo, produttività degli utenti, utilizzo del network, rischio complessivo di sicurezza e rischio di business correlato, oltre a una serie di indicazioni pratiche e dettagliate per una possibile mitigazione dei risch"i. 

“In passato, era molto più semplice per i firewall identificare le minacce significative per una rete, perché il traffico veniva classificato sulla base di protocolli specifici e l’approccio degli hacker non era così sofisticato, spiega John Maddison, Senior Vice President of Products & Solutions di Fortinet. Un numero sempre maggiore di minacce di rete oggi viene appositamente progettato per eludere l’identificazione superando agevolmente i firewall tradizionali. Il nostro nuovo programma CTAP è nato proprio per individuare velocemente le minacce che non vengono trovate da altre soluzioni, per aiutare i clienti ad innalzare i loro livelli di protezione ed al tempo stesso abbattere i rischi di business".
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota