WatchGuard, Big Security in a small package

WatchGuard, Big Security in a small package

Watchguard ha presentato nuove appliance di sicurezza Unified Threat Management dedicate a PMI e aziende distribuite

di: Redazione del 05/11/2015 08:59

Enterprise Management
 
Watchguard ha presentato nuove appliance di sicurezza Unified Threat Management. I Firebox T30 e T50, si afferma nella nota rilasciata dalla società, sono progettati specificatamente per affrontare le minacce alla sicurezza in rapida evoluzione che devono affrontare le PMI e le aziende distribuite.
t50-f.jpg"Le organizzazioni stanno diventando sempre più decentralizzate ed è nostra responsabilità fornire soluzioni di sicurezza che funzionino senza problemi all'interno di questi ambienti distribuiti", spiega Andrew Young, vice president of product management di WatchGuard. "In aggiunta alla capacità di consolidare reti critiche e funzioni di sicurezza in una singola piattaforma gestita centralmente, ci siamo dati come missione quella di rendere le nostre soluzioni facili da implementare, semplici da gestire, e accessibili ad aziende di ogni dimensione." 

La serie-T di appliance tabletop UTM di WatchGuard è ideale per sedi remote, filiali, e PMI. "Le dimensioni contenute di queste appliance le rendono facili da inserire in ambienti dove non c'e un data center dedicato e le nuove porte PoE integrate rendono più agevole che mai aggiungere servizi wireless sicuri con un Access Point WatchGuard".

WatchGuard Firebox T30 e T50 consolidano le più importanti funzioni di rete e della sicurezza di rete in una sola piattaforma. Nel seguito alcune delle funzionalità chaive delle nuove appliance. 
  • Elevate prestazioni – il firewall avanzato innalza la velocità a 1.2 Gbps e la sicurezza UTM raggiunge i 165 Mbps per abilitare i moderni trend di utilizzo e crittografia.
  • Porta PoE per un facile upgrade Wi-Fi – viene eliminata la necessità di avere alimentazione AC per i dispositivi periferici. Tutti i prodotti T30 e T50 sono equipaggiati con una porta PoE come standard, che permette l’implementazione senza problemi di tecnologie come access point o telecamere di sicurezza.
  • Wireless 802.11ac integrato – offre i vantaggi di un Wi-Fi più veloce e affidabile con l’ultimo standard wireless 802.11ac, disponibile sia sui modelli T30-W che T50-W.
  • Rapid Deploy – è possibile preconfigurare le appliance per un’installazione sicura in filiali/in remoto senza la necessità di personale tecnico che debba recarsi sui differenti siti.
  • Advanced Malware Detection – ferma il malware che le soluzioni AV che si basano solo sulle signature non riescono a bloccare. La tecnologia di sandboxing di prossima generazione nel cloud con piena simulazione del sistema (CPU e memoria) fornisce visibilità in ogni istruzione che il malware esegue - non solo le chiamate del sistema operativo - per esporre comportamenti elusivi che altre soluzioni sandbox non vedono.
  • Actionable Threat Intelligence* - è possibile avere una vista centralizzata in tempo reale di tutte le attività della rete con l’opportunità di scatenare azioni immediate contro siti e utenti dannosi.
  • Crypto co-processing per SHA-2 – accresce le performance rispettando gli standard di conformità che richiedono un aggiornamento da vecchi algoritmi di crittografia come SHA-1.


Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota