Raytheon-Websense rileva Stonesoft da Intel

Raytheon-Websense rileva Stonesoft da Intel

Due anni dopo essere stata acquisita per 389 milioni di dollari, L'azienda finlandese specializzata in sicurezza di rete passa nuovamente di mano.

di: Redazione ImpresaCity del 30/10/2015 09:36

Enterprise Management
 
Dopo aver pensato di diversificare la propria strategia in direzione del mercato della sicurezza, Intel sta ora ripensando la propria strategia in quest'ambito. Non più tardi di due anni fa, il leader mondiale dei microprocessori aveva investito 389 milioni di dollari per acquisire Stonesoft, società finlandese specializzate nella sicurezza di rete.
Secondo alcune fonti americane, ora Intel si sarebbe accordata per rivendere l'azienda al gruppo Raytheon-Websense per una cifra al momento non disponibile. Circa trecento dipendenti fin qui impegnati nel business di Stonesoft dovrebbero passare all'azienda acquirente, andando a rafforzare il team dedicato alla piattaforma di sicurezza Triton. Va ricordato che Raytheon aveva propria volta rilevato Websense nella scorsa primavera per 1,9 miliardi di dollari.
Per il momento, dunque, Intel sembra voglia concentrare le proprie attenzioni del mercato della sicurezza sulle tecnologie acquisite e poi sviluppate con il brand McAfee, da poco tempo soppresso in via definitiva, a vantaggio di Intel Security. La decisione di cedere Stonesoft appare molto simile a quella da poco presa da Hp, che ha venduto TippingPoint a un altro specialista della sicurezza come Trend Micro.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota