Il futuro dei servizi di rete gestiti

Il futuro dei servizi di rete gestiti

Secondo IDC cresce l'interesse delle aziende verso l'adozione di servizi di outsourcing delle rete

di: Redazione del 23/09/2015 15:19

Enterprise Management
 
Secondo uno studio IDC che ha coinvolto oltre 900 aziende europee il 51% delle organizzazioni ha intenzione di potenziare nel corso del prossimo triennio i livelli di sicurezza della rete aziendale. Quest’ultimo è l’investimento tecnologico più importante, seguito dal cloud (50%) e dall’upgrade dell’esistente infrastruttura di rete (49%). Seguono più a distanza il miglioramento delle capacità di backup/recovery e la predisposizione per attività di Big Data Analytics. 

“Due delle prime tre priorità d’investimento ICT delle aziende europee riguardano quindi direttamente la rete, mentre la terza, il cloud, risulta da quest’ultima chiaramente abilitata”, sottolinea Daniela Rao, TLC research & consulting director di IDC Italia.  Il miglioramento del livello di sicurezza della rete aziendale è considerato l’investimento principale soprattutto nei settori finanziario, manifatturiero, pubblico e dei trasporti, evidenzia IDC, mentre il potenziamento di infrastruttura/banda è ritenuto prioritario nel commercio e ancora nei trasporti.

Per assicurare un accesso continuo, sostenibile e ad alte prestazioni alle applicazioni, i data center interni ed esterni e i servizi cloud saranno progressivamente integrati nelle reti aziendali, anche in ambienti hybrid cloud, afferma IDC. Le aziende dovranno quindi adottare soluzioni di rete in grado di migliorare i livelli di prestazione, garantire la massima flessibilità e ottimizzare i costi. La scelta sarà se farlo in casa con le proprie forze o se viceversa esternalizzare parte o tutti i servizi di rete.

Che CIO e network manager possano anche contare sul supporto di operatori esterni specializzati è testimoniato dall’indagine di IDC: il 22% delle aziende europee già utilizza stabilmente servizi di network outsourcing e un ulteriore 40% afferma che nell’arco del prossimo anno prenderà in considerazione l’adozione di servizi di outsourcing delle rete o l’estensione di quelli precedentemente adottati.  

Su questi temi Cisco e Telecom Italia | TIM in collaborazione con IDC incontreranno le aziende italiane in occasione di due eventi, “Network Services Transformation: le sfide di oggi, i punti di forza di domani”, che si terranno a Milano il 20 ottobre e a Padova il 4 novembre.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota