Nuovi aggiornamenti di sicurezza per Rhel 6

Nuovi aggiornamenti di sicurezza per Rhel 6

Red Hat ha rilasciato la versione 6.7 del proprio sistema operativo, integrando funzionalità legate soprattutto alla compliance e al controllo dei sistemi.

di: Redazione ImpresaCity del 07/09/2015 14:20

Enterprise Management
 
L'ultimo aggiornamento del sistema operativo Red Hat Enterprise Linux (Rhel) 6, ora in versione 6.7, presenta nuove funzionalità orientate soprattutto a tematiche di sicurezza.
Nella nuova release, Red Hat ha accentuato la prevenzione della fuga dei dati, rendendo possibile il montaggio di supporti rimovibili unicamente in una sola lettura. Inoltre, l'ambiente open source include Security Content Automation Protocol (Scap) Workbench, uno strumento con interfaccia intuitiva, che fornisce una funzionalità di scanner per i contenuti Scap, i quali permettono ai clienti di valutare la conformità dei propri sistemi ai criteri di sicurezza adottati in azienda.
Rhel 6.7 è compatibile con Access Insights, nuovo servizio di Red Hat progettato per aiutare i clienti a identificare e risolvere in modo proattivo le problematiche che rischiano di avere impatto sulle attività operative. La soluzione fa leva sulle conoscenze degli architetti Red Hat certificati e dei team di supporto ai clienti per allertare gli amministratori It sull'esistenza di potenziali problemi di configurazioni o vulnerabilità, in una logica fortemente orientata alla prevenzione.
Red Hat Enterprise Linux 6.7 includi anche nuovi tecnologie open source, come lo strumento di analisi e trasformazione dei formati di configurazioni in cluster denominato Clufter e la tecnologia per la massimizzazione delle prestazioni dei supporti di memorizzazione Ssd Lvm Cache. Infine, grazie un'immagine di base del sistema operativo disponibile sul portale clienti di Red Hat, gli utenti possono trasformare i loro carichi di lavoro tradizionali in applicazioni containerizzate e implementarli su server certificati.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota