L'attesa per Windows 10 raffredda Intel

L'attesa per Windows 10 raffredda Intel

Il fatturato PC del Gruppo cala del 14%. L'imminente rilascio del nuovo sisttema operativo frena temporaneamente gli acquisti

di: Piemme del 17/07/2015 11:11

Enterprise Management
 
Nel secondo trimestre dell'anno il fatturato di Intel registra un calo del 4,6%. Risultati che testimoniano della volatilità cui è esposto il business di Intel. Il gigante del silicio ha infatti intrapreso un percorso di diversificazione che nel medio e lungo termine dovrebbe attenuare la dipendenza dal settore più vulnerabile, ovvero quello del personal computer. Secondo quanto affermato dal CEO Brian Krzanich già in questo momento si possono vedere i frutti di questa strategia poiché il 40% del fatturato viene generato in altre aree di mercato che si dimostrano essere più redditizie poiché contribuiscono al 70% degli utili operativi.

Secondo quanto affermato da Gartner le vendite mondali dei PC nel secondo trimestre 2015 sono diminuite del 9,5%, un calo meno pesante di quello evidenziato da IDC, che stima una riduzione dell'11,5%. Dinamiche di mercato che hanno portato nelle casse di Intel un fatturato PC inferiore del 14% rispetto all'analogo trimestre 2014. Bene, invece, gli altri comparti: il business data center è cresciuto del 10%, mentre quello associato all'Internet of Things, è aumentato del 4%.

Nello specifico l'impasse del fatturato PC evidenziato nella trimestrale viene addebitato a fattori contingenti, come l'imminente rilascio di Windows 10. La disponibilità di un nuovo sistema operativo, spiegano in Intel, fa sì che i nuovi acquisti vengano differiti in attesa dei primi aggiornamenti. E' nei prossimi trimestri, dicono in Intel, che probabilmente Windows 10 potrà avere una ricaduta positiva sulle vendite di PC. Se nel 2014 Intel aveva quindi beneficiato dell'effetto XP, in quanto Microsoft ne aveva decretato la fine del supporto, quest'anno in mercato appare in stand by in attesa dei prossimi sviluppi in casa Microsoft.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota