Dompé internazionalizza con Colt

Dompé internazionalizza con Colt

Una nuova comunicazione che estende e ottimizza la ret attuale con l'obiettivo di sostenere la strategia di internazionalizzazione

di: Redazione del 05/05/2015 14:05

Enterprise Management
 
Dompé, azienda biofarmaceutica italiana, si è affidata a Colt per estendere e ottimizzare la rete di comunicazione con l'obiettivo di sostenere la strategia di internazionalizzazione avviata di recente. Con il supporto del system integrator DDway le due aziende hanno lavorato in maniera sinergica per progettare la nuova rete di comunicazionee la transizione verso la nuova architettura ICT powered by Colt che garantirà la massima efficienza nei servizi VoIP e di trasporto dati tra uffici, i poli R&D e produttivi italiani, le sedi di New York e le nuove aperture in programma in Europa.

dompe.jpg“Come organizzazione IT era per noi essenziale creare quell’infrastruttura tecnologica a supporto del processo di internazionalizzazione che l’azienda ha avviato”, spiega Giuseppe Andreano, Chief Financial Officer di Dompé. Dompé ha infatti recentemente inaugurato la propria sede di New York ed è per questa ragione che ha avuto necessità di dotarsi di una infrastruttura di telecomunicazione che assicurasse la massima efficienza nel trasporto dati, oltre a garantire le migliori performance sia al trasporto dati che al traffico fonia intra-company.

Colt IP VPN Corporate, basata sulla tecnologia MPLS garantisce ora un una connettività Internet a 40 Mb/s sulla tratta Milano e New York per la fruizione dei servizi di posta elettronica, fonia intra-company in modalità VoIP, Videconferencing, applicativi Office e gestionali. La rete IP VPN è completata da alcuni client per accesso remoto, attraverso il servizio Workforce Mobility basato su protocollo di sicurezza SSL, per permettere accesso e fruizione dei servizi di rete VPN a utenti mobili.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota