Switch, per Dell è l'ora dell'Open Networking

Switch, per Dell è l'ora dell'Open Networking

Dell ha introdotto nuovi switch flessibili da 1, 10, 25, 40 e 100GbE per indirizzare la migrazione verso architetture aperte

di: Redazione del 27/04/2015 09:00

Enterprise Management
 
Dell ha introdotto nuovi switch flessibili - Z9100, S4048 e S3048 - a bassa latenza ed elevata densità da 1, 10, 25, 40 e 100GbE per indirizzare la migrazione verso architetture aperte multi-rate di prossima generazione. L’ultima generazione di switch l’impegno nell’andare oltre gli stack proprietari verso architetture aperte. Questi switch abilitano un’installazione zero-touch di tutti i sistemi operativi pre-selezionati, tra cui Dell Networking OS9 e opzioni di terze parti.
I sistemi coerenti con le specifice open networking (ON) permetteranno alle aziende di migrare verso reti software-defined.  "Dell - si afferma nel comunicato rilasciato dal vendor - supporta il passaggio a una rete moderna con l’offerta di switch per ogni area aziendale, e la fornitura di sofisticati servizi per assicurare che le aziende possano supportare le crescenti richieste di banda e indirizzare le sfide associate a scalabilità e gestione della rete". 
“Questi avanzamenti sono un altro esempio di come Dell aiuti i clienti a essere pronti per il futuro e a ottenere più rapidamente i risultati finanziari e di performance che il software-defined data center può assicurare”, ha dichiarato Arpit Joshipura, vice president, product management and strategy, Dell Networking. “I nuovi prodotti offrono ai clienti la flessibilità necessaria per beneficiare degli ambienti open networking e dei nuovi modelli di computing, oltre a garantire i profitti che queste infrastrutture di rete consentiranno”.
Lo Z9100 è pensato per applicazioni Cloud, HPC e Web 2.0 che richiedono diverse opzioni di switching rate in ambienti ad alta densità, ed eccelle nell’analisi dei Big Data e in tutti quei casi dove sono richieste elevate performance e bassa latenza. S4048 è uno switch Top-of-Rack (ToR) a latenza ultra bassa da 10/40GbE progettato per il software-defined data center studiato per Web e Cloud Service Provider con ambienti Linux e Open Source. S3048 è utile per aziende di medie e grandi dimensioni con una base installata da 1GbE.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota