Alfresco, la strategia italiana raccontata da Silvia Speranza (videointervista)

Alfresco, la strategia italiana raccontata da Silvia Speranza (videointervista)

Nella videointervista Silvia Speranza, che dopo tre anni in azienda ha assunto di recente la responsabilità della filiale italiana, descrive le peculiarità dell'azienda e lo sviluppo del business.

di: Barbara Torresani del 21/04/2015 19:20

Enterprise Management
 
Con una storia decennale, Alfresco, azienda attiva nel mercato dell’Enterprise Content and Document Management, negli anni si è fatta spazio nel mercato con un’offerta innovativa open source. Headquarter a Londra e sei sedi principali nel mondo, Alfresco conta circa 330 dipendenti, 1800 clienti di livello enterprise, 200 partner certificati e 11 milioni di utenti. Di fatto una realtà di dimensioni contenute, la cui forza sta però nella Community che vanta circa 30mila utenti e che è particolarmente presente nel Public Sector (70% del business) ma attiva in tutte le industry – manufactoring, finance, media, logistic. Nell’esercizio fiscale, chiuso lo scorso febbraio, l'azienda ha registrato un incremento delle vendite pari a +48%.
La filiale italiana, che opera sul territorio da circa 6 anni con un team di sei persone, è cresciuta in maniera esponenziale e non lineare. Oggi conta circa 100 clienti (con il 98% dei rinnovi), 10 partner certificati e oltre 50 persone certificate e lavora molto su progetti di migrazione di sistemi legacy.
Nella videointervista Silvia Speranza, che dopo tre anni in azienda, ha assunto di recente la responsabilità della filiale italiana, descrive le peculiarità dell'azienda e lo sviluppo del business: “Siamo piccoli ma efficienti ed efficaci grazie alla community. Dove non arriva Alfresco arrivano i partner per rispondere a esigenze specifiche, realizzando soluzioni verticali e add on per rispondere in modo corretto e puntuale alle esigenze e alle normative locali”.


Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota