La soluzione Sdn di Avaya si innesta sulle reti esistenti

La soluzione Sdn di Avaya si innesta sulle reti esistenti

Lo specialista di networking ha lanciato l’architettura Sdn Fx, che intende velocizzare i tempi di configurazione delle periferiche.

di: Redazione ImpresaCity del 26/02/2015 09:59

Enterprise Management
 
Secondo una recente indagine realizzata da Avaya, il 99% dei professionisti Ict auspica l’estensione del software-defined networking (Sdn) al di là del data center, ma il 93% di questi ritiene che la capacità di riuscirci oggi sia limitata. Inoltre, fra i problemi che gli utenti si aspettano di risolvere con le reti software-defined, l’80% indica la semplicità di programmazione come condizione per l’adozione.
Per rispondere a queste richieste, Avaya ha lanciato la nuova architettura aperta Sdn Fx che si propone di aiutare le imprese a creare le reti agili oggi necessarie alle applicazioni dinamiche. Obiettivo primario della tecnologia è la semplificazione delle connessioni di ogni genere di dispositivo alle reti, risparmiando sui tempi di configurazione e facilitando l’aggiunta di dispositivi e di utenti alle periferiche di rete. Basata sulla tecnologia Avaya Fabric Networking, essa offre nuovi prodotti e strumenti per soddisfare le aspettative legati all’evoluzione verso Sdn in termini di riduzione delle complessità di configurazione e gestione delle reti.
Fra le componenti dell’architettura, troviamo Open Networking Adapter, un adattatore aperto che offre una connessione plug & play per ogni dispositivo dotato di porta Ethernet. Fabric Orchestrator, invece, è un controller Sdn integrato in un’istanza di gestione unificata su base OpenFlow, OpenDaylight e OpenStack.
Avaya Sdn Fx fa leva su tre pilastri: un cuore di rete automatizzato con Ethernet Fabric unica per l’insieme della rete, un ecosistema aperto che utilizza protocolli fabric standard e una periferia che si estende al di là del data center, semplificando la connessione di applicazioni, strumenti e utenti alla rete.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota