Kroll Ontrack per il recupero dati in ambiente SDS

Kroll Ontrack per il recupero dati in ambiente SDS

Annunciati nuovi servizi per il ripristino dati in ambiente storage software defined

di: Redazione del 20/02/2015 12:15

Enterprise Management
 
Kroll Ontrack, nota per offrire soluzioni e servizi di recupero daticancellazione sicura e computer forensics, ha annunciato nuovi servizi per recuperare dati in ambiente storage software defined, La società afferma di essere in grado di decodificare la configurazione delle soluzioni di software-defined storage e di ripristinare l’accesso ai dati nel momento in cui era stato perso.
Se si verifica un errore durante la configurazione o quando si applicano patch al software o all’hardware, si può verificare una perdita di dati. La perdita dei dati avviene quando i puntatori di sistema che puntano allo spazio in cui risiedono i dati vengono rimossi. “Solo perché i puntatori del sistema di software-defined storage non ci sono più, non significa che il dato non sia da qualche parte nel sistema“, afferma Jeff Pederson, Senior manager of data recovery operations di Kroll Ontrack.
“Tuttavia, continua Pederson, recuperare dati da questi sistemi è complesso, perché ogni soluzione di software-defined storage utilizza un metodo proprietario per la memorizzazione dei dati, simile a quello che i produttori di hardware hanno implementato con la tecnologia RAID. Che si tratti di EMC, NetApp, Dell , HP EVA o un’altra soluzione di software-defined storage, Kroll Ontrack ha sviluppato un metodo proprietario per decifrare la configurazione SDS, che consente ai nostri ingegneri di leggere i blocchi di dati raw e quindi di ripristinare le impostazioni originali del sistema. Questa capacità fornisce alle aziende una valida opzione quando il loro ultimo snapshot o backup non è aggiornato o funzionante“.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota