Con Voltage, Hp si rafforza nella cybersicurezza

Con Voltage, Hp si rafforza nella cybersicurezza

Acquisito uno specialista di soluzioni crittografiche, per ampliare l’offerta verso la protezione dei dati in qualunque luogo o dispositivo si trovino.

di: Redazione ImpresaCity del 12/02/2015 15:54

Enterprise Management
 
Hp apre un nuovo fronte d’attacco, fin qui rimasto un po’ sottotraccia. Stiamo parlando della sicurezza e a dar corpo alla volontà di espansione arriva la notizia dell’acquisizione di Voltage, destinata a completare l’offerta del big americano in direzione della protezione dei dati, quale che sia il luogo o dispositivo di memorizzazione, quindi un terminale mobile, il cloud o un sistema enterprise tradizionale.
La società appena acquisita è stata creata nel 2007 ed è specializzata nelle tecnologie di tipo token e di crittografia. I prodotti e il know-how andranno a integrarsi nella divisione Atalla di Hp, che, stando a quanto affermato dal vendor, gestisce oggi il 70% delle transazioni effettuate con carte di credito e simili negli Stati Uniti. L’operazione servirà a consolidare la proposta di soluzioni per la classificazione dei dati, la sicurezza dei pagamenti, la cifratura e la gestione dei dati in azienda.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota