Vodafone, dal Machine-to-Machine ai servizi end-to-end

Vodafone, dal Machine-to-Machine ai servizi end-to-end

In Italia vi sono già 2,2 milioni di SIM Vodafone installate nei più diversi dispositivi e apparati che svolgono servizi M2M

di: Redazione del 24/10/2014 16:10

Enterprise Management
 
Manlio Costantini, direttore della divisione enterprise di Vodafone Italia, individua nello sviluppo di soluzioni e servizi in rete – con particolare riferimento a Mobile App, M2M e mobile analytics – tutta una serie di nuove opportunità per le aziende.
Il mercato dell’Internet of Things e del Machine to Machine è ricco di sfide, basti pensare all’automotive, alle utilities, ai trasporti, alla logistica così come a tutto ciò che riguarda la realizzazione di Smart City. In Italia, afferma Costantini, vi sono già 2,2 milioni di SIM Vodafone installate nei più diversi dispositivi e apparati che svolgono servizi M2M, una cifra destinata presto ad aumentare. La crescita registrata su questo segmento è del 16% anno su anno”.
A conferma dell’interesse di Vodafone in questo nascente mercato, l’acquisizione dell’estate scorsa di Cobra, società italiana specializzata nella telematica per auto - presente in Germania, Gran Bretagna, Spagna, Svizzera, Cina, Giappone, Corea del Sud e Brasile -  il cui AD Erik Brenneis è oggi direttore della divisione Machine-to-Machine di Vodafone.
Costantini afferma che Vodafone in Italia ha una share di circa il 40% sui servizi mobile voce-dati nel mondo Enterprise e la volonta è porsi nei confronti delle aziende come un provider di soluzioni end-to-end e connettività always on. Significa poter offrire servizi infrastrutturali da cui possono essere declinate offerte specifiche per i più diversi settori di industry e di processo (Gestione, produzione, magazzino, vendite).
“La copertura sempre più estesa della rete - si prevede estensione 4G al 90% delle città entro due anni – insieme a servizi di roaming in 18 diversi Paesi, aggiunge Costantini, mettono Vodafone nella condizione migliore per essere un interlocutore di riferimento per tutte le aziende che vogliono applicare soluzioni di enterprise mobility always on ie rendere più efficienti e competitive le proprie organizzazioni"
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota