GFI per il monitaraggio e la sicurezza web aziendale

GFI per il monitaraggio e la sicurezza web aziendale

La nuova release offre maggior controllo sulle applicazioni, gestione più efficace delle policy, scalabilità e performance migliori

di: Redazione del 21/10/2014 10:02

Enterprise Management
 
GFI Software ha annunciato la disponibilità di GFI WebMonitor 2015, la versione più recente e potenziata del software per il monitoraggio e la sicurezza web aziendale. La nuova release conferma l’impegno di GFI nel proteggere le infrastrutture aziendali con strumenti di controllo, gestione e messa in sicurezza di dati e informazioni. L’interfaccia grafica della piattaforma è stata completamente ridisegnata e consente ora l’utilizzo di social media e altre applicazioni online preservando dati e conformità e proteggendo l’azienda da malware. 
GFI WebMonitor 2015 permette agli amministratori di rete di limitare la navigazione di alcuni siti senza bloccare completamente la connessione degli utenti, a meno che questo non sia strettamente necessario. Possono infatti essere stabiliti dei limiti specifici, anche in base all’utilizzo di banda da parte del dipendente o al tempo che trascorre su un determinato sito.  
“GFI WebMonitor 2015 permette agli amministratori di rete di far utilizzare Internet ai dipendenti, controllando però che non visitino siti pericolosi o facciano incorrere l’azienda in problematiche legali, ha dichiarato Sergio Galindo, general manager di GFI Software. GFI WebMonitor 2015 testimonia l’impegno di GFI nel progettare strumenti sempre più sofisticati per il monitoraggio, gestione e messa in sicurezza delle reti. La nuova interfaccia consentirà agli amministratori di rete di controllare più facilmente l’utilizzo di banda da parte degli utenti e di proteggere i loro computer dalle minacce informatiche che viaggiano in rete”. 
GFI WebMonitor 2015 è già disponibile e opera sia in ambiente fisico sia virtuale. WebMonitor offre funzionalità di web filtering e di gestione della sicurezza attraverso un’unica interfaccia intuitiva. Il costo annuale è di 28 euro (100-249 computer). Sono previsti sconti, per contratti pluriannuali o bundle, e il supporto GFI è sempre incluso nel prezzo, con manutenzione del software e disponibilità 24/7 comprese. 
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota