Unificazione in vista per lo storage di Dell

Unificazione in vista per lo storage di Dell

In base a quanto trapelato da un incontro con gli analisti, la società dovrebbe, entro i prossimi dodici mesi, integrare le gamme Compellent ed EqualLogic.

di: Redazione Impresa City del 04/06/2014 11:54

Enterprise Management
 
Entro i prossimi dodici mesi, le gamme storage Compellent ed EqualLogic, entrambe proposte da Dell, sono destinate a integrarsi in un’offerta unica. La rilevazione arriva da un evento per gli analisti, dove il presidente dell’area Enterprise Solutions, Marius Haas, ha ammesso che i clienti hanno talvolta trovato confusa la presenza dei due brand e da qui nascerebbe la decisione di unificare le gamme.
La differenza sostanziale fra gli array oggi nel portafoglio d’offerta di Dell sta nella tecnologia di connessione. I device Compellent, infatti, utilizzano Fibre Channel, mentre quelli EqualLogic si servono di iScsi. L’integrazione dovrebbe portare con sé anche la creazione di un nuovo sistema operativo, che armonizzi quelli distinti oggi presenti sui diversi modelli. Gli utenti che oggi fanno uso di array dell’uno o dell’altro brand dovrebbero beneficiare di un agevolato percorso di migrazione.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota