Il modello SDN di Dimension Data

Il modello SDN di Dimension Data

Dimension Data ha strutturato il proprio Software-defined Networking Development Model come un processo strategico completo di un workshop di consulenza guidata

di: Redazione del 28/05/2014 11:00

Enterprise Management
 
Con l’intento di aiutare le organizzazioni a comprendere il software-defined networking (SDN), l’impatto che l’SDN avrà sulle operazioni ICT e i protocolli e le architetture di rete necessari per definire le visioni di rete future, Dimension Data presenta il proprio Software-defined Networking Development Model.
Il Software-Defined-Networking - spiega Rob Lopez, Group Executive di Dimension Data - è un approccio architetturale emergente al networking, laddove le funzionalità e i servizi di rete sono disponibili come software e la rete diventa programmabile. Questa combinazione garantisce che la rete, un asset ICT critico che supporta la maggior parte dei processi e delle comunicazioni aziendali, sia molto più flessibile in termini di capacità di supportare gli obiettivi di business". 
Il Software-defined networking - aggiunge Lopez - non è solo una tendenza ma un importante passaggio che guiderà significativi cambiamenti nel modo di creare e far funzionare le reti, e quindi per l’intero mercato del networking. Le aziende necessitano di modalità più efficaci e flessibili che garantiscano che le proprie reti siano al passo con i rapidi cambiamenti del mondo ICT. IDC prevede che i fatturati SDN raggiungeranno i 3,7 miliardi di dollari nei prossimi due anni.”
Dimension Data ha strutturato il proprio Software-defined Networking Development Model come un processo strategico completo di un workshop di consulenza guidata. Il workshop include un elemento formativo per garantire una comprensione condivisa dell’SDN prima di passare all’analisi dell’impatto dell’SDN in quattro aree fondamentali dell’infrastruttura, delle operazioni, dell’organizzazione e dell’allineamento di business. Sulla base delle analisi dei risultati del workshop, i clienti riceveranno una serie di indicazioni e suggerimenti su come l’organizzazione possa cominciare il proprio programma SDN e quali azioni specifiche intraprendere atte a garantire il successo di questa iniziativa.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota