Cisco prova a prevenire le minacce di rete

Cisco prova a prevenire le minacce di rete

Managed Threat Defense si presenta come un tool per la sicurezza che lavora in tempo reale e si basa sull’analisi predittiva.

di: Redazione Impresa City del 23/04/2014 16:10

Enterprise Management
 
Sull’onda delle problematiche generate dal virus Heartbleed, Cisco (che non è rimasta immune dagli effetti) propone al mercato un nuovo servizio di protezione per le imprese. Denominato Managed Threat Defense, esso viene proposto a canone e si concentra sulla sicurezza in tempo reale per le reti aziendali.
Per raggiungere il proprio scopo, il servizio combina un’installazione hardware e una suite software, quest’ultima arricchita da strumenti di analisi predittiva per la rilevazione e il contenimento di attacchi malevoli. I dati raccolti vengono inviati ai centri di sicurezza di Cisco, che rispondono inviando un’analisi e delle correlate raccomandazioni.
La piattaforma fa uso di Hadoop 2.0 per l’analisi predittiva, allo scopo di intercettare tendenze anomale sulle reti, fare la telemetria in streaming per identificare attacchi sconosciuti e intervenire rapidamente sugli incidenti. Managed Threat Defense è per ora disponibile in alcuni paesi del Nordamerica e dell’Asia, ma dovrebbe a breve essere esteso anche in Europa.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota