Costi in crescita per le applicazioni su mainframe

Costi in crescita per le applicazioni su mainframe

La modernizzazione del parco, divenuto obsoleto, aumenta di un terzo gli oneri economici rispetto a circa due anni fa.

di: Redazione Impresa City del 11/03/2014 11:50

Enterprise Management
 
Costa diversi milioni di euro la modernizzazione del parco applicativo su mainframe. Vanson Bourne, in collaborazione con Micro Focus, ha realizzato uno studio in base al quale le aziende con oltre 500 collaboratori nel mondo dovranno, nel 2014, sostenere un aumento delle spese pari al 29% rispetto a quanto misurato da un’analoga ricerca del maggio di due anni fa.
Il campione analizzato (composto da quasi 600 aziende nel mondo) ha riconosciuto come le applicazioni mainframe oggi in uso avranno un ciclo di vita ancora lungo, orientato almeno sui dieci anni (per un terzo la durata sarà ancora più lunga). Tuttavia, i Cio trovano, in grande maggioranza (81%) che sia difficile giustificare le spese di manutenzione di queste applicazioni e il 51% riconosce che l’azienda potrebbe essere esposta a problemi di conformità e gestione dei rischi.
Sei responsabili informatici su sette confermano poi quanto sia difficile trovare collaboratori o nuove reclute con competenze specifiche sulle applicazioni mainframe. In media, il 14% di coloro che attualmente si occupano di manutenzione in quest’ambito andrà in pensione nei prossimi cinque anni. In pratica, è diffusa la consapevolezza che ogni volta che occorrerà modificare un’applicazione, per ragioni di conformità o aggiornamento tecnico, le persone che conoscono queste applicazioni e la struttura sottostante potrebbero non essere più in azienda. Il 73%, inoltre, dichiara che la documentazione a disposizione è incompleta.
La ricerca di Vanson Bourne rivela anche che, in media, il 33% delle applicazioni mainframe delle imprese sono ormai accessibili anche da dispositivi mobili e che il dato salirà al 39% entro due anni. Tuttavia, oltre tre quarti del campione fa notare come sia tutt’altro che semplice sviluppare applicazioni mainframe nell’ottica dell’accesso e utilizzo in mobilità e l’84% stimi che il mainframe ponga difficoltà specifiche e renda lo sviluppo ancor più problematico. In media, il 35% delle attuali applicazioni sono disponibili anche in cloud e la cifra salirà al 42% in due anni.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota