Microsoft, a quando il nuovo Ceo?

Microsoft, a quando il nuovo Ceo?

Alan Mullaly, CEO di Ford, si chiama fuori dalla candidatura. E mentre il mercato PC crolla del 10% rimangono incerti i tempi della nuova nomina

di: Redazione del 10/01/2014 13:59

Enterprise Management
 
Alan Mullaly, 68 anni, CEO di Ford, si chiama fuori dalla candidatura alla successione di Ballmer. Rimangono incerti i tempi in cui si potrà concretizzare la nuova nomina. Nell’agosto scorso Ballmer aveva annunciato il suo ritiro entro un anno. Le aspettative sono di riuscire a formalizzare una decisione nel primo quarter del 2014 come affermato dal board il 17 dicembre scorso. Più di 100 i candidati presi in considerazione, sia interni che esterni.
Sulla successione ha creato non poco imbarazzo l’intervento di Marc Benioff, Ceo di Salesforce.com secondo il quale la decisione di nominare un nuovo Ceo, per quanto possa positiva, arriva troppo tardi. "Se fosse avvenuta 5 anni fa le cose sarebbero potute essere diverse. Conosco molto bene Microsoft e ho un grande rispetto per l’azienda, ma non sono riusciti a mettere in moto una vera evoluzione". Nell’opinione del Ceo di Salesforce.com Microsoft ha dovuto mettere a punto una nuova strategia poiché il concetto di Windows Everywhere, valido nel passato, oggi non ha più una sua sostenibilità. Tuttavia Microsoft ha dalla sua i propri azionisti. Dall’inizio di dicembre a oggi il valore dell’azione è passato da 38 a 35 dollari, ma l’andamento finanziario complessivo anno a su anno è stato superlativo con un aumento del valore di capitalizzazione di circa il 40%.
Gartner prevede che Windows, per quanto riguarda la quota di mercato associata a tutti i dispositivi internet based che verranno venduti nel 2014, sarà prossima al 15% mentre le vendite di smartphone e tablet surclasseranno quelle del personal computer. Nel frattempo la società pubblica i dati del mercato PC: nel 2014 le vendite globali sono diminuite del 10%, il peggior risultato di tutti i tempi, per quanto ampiamente previsti, ma che sollecitano Microsoft a proseguire nella svolta intrapresa nell’ultimo periodo. Svolta che deve ora trovare un riferimento al vertice.  
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota