Gli acquisti di Natale di Ibm e Oracle

Gli acquisti di Natale di Ibm e Oracle

I due big mettono a segno due acquisizioni legate al mondo della gestione dati e del cloud, assicurandosi, rispettivamente, Aspera e Responsys.

di: Redazione Impresa City del 23/12/2013 10:56

Enterprise Management
 
Acquisti natalizi per Ibm e Oracle, con due realtà legate entrambe, in qualche modo, alla gestione dei dati e al cloud. Big Blue si è assicurata Aspera, società californiana che ha sviluppato una tecnologia di trasferimento dei dati ad alta velocità. Con il servizio offerto, implementabile on site o via cloud, è possibile, a titolo di esempio, inviare un file di 24 Gb in 30 secondi.Aspera è un’azienda con clientela nel mondo della sanità, della scienza, dei media e del gaming. Il costo dell’operazione non è stato comunicato.
Oracle ha invece speso 1,5 miliardi di dollari per acquisire Responsys, realtà che andrà a rafforzare l’offerta del vendor nell’ambito delle soluzioni cloud-based per il marketing online, La casa di Larry Ellison deve credere molto nelle potenzialità dell’azienda acquisita, perché ha pagato un premio del 38% sul corso azionario attuale di Responsys.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota