Fra Cio e Cmo è tempo di larghe intese

Fra Cio e Cmo è tempo di larghe intese

Accenture si aggiunge alla lista di coloro che hanno potuto misurare lo scollamento fra It e marketing nelle aziende. La mano tesa arriva dai tecnologi.

di: Redazione Impresa City del 02/10/2013 14:38

Enterprise Management
 
Non si scopre esattamente l’acqua calda affermando che le strutture It e marketing delle aziende si parlano e si conoscono poco. Anche Accenture, nel proprio studio significativamente intitolato “The Cmo-Cio disconnect”, rileva quale sia il fossato ancora esistente fra i due dipartimenti, a danno delle strategie aziendali in materia di customer experience.
Tuttavia, l’analista ha potuto constatare come tre Cio su quattro siano disponibili a collaborare per allineare le proprie strategie alle esigenze del marketing, mentre dall’altra parte solo la metà dei soggetti analizzati mostra analoga propensione.
Secondo le persone dell’It, i loro “antagonisti” faticano soprattutto a comprendere quanto sia essenziale pianificare con prudenza gli sviluppi software e quanta poca considerazione ci sia sullo stato dell’infrastruttura e l’impatto che certi cambiamenti potrebbero imporre. Inoltre, chi opera nel marketing ragiona troppo per “visioni”, senza avere il pragmatismo necessario per capire se le promesse fatte hanno un fondamento tecnico o senza fornire adeguate specifiche a corredo dei progetti.
Naturalmente, dall’altra parte giungono lamentele sull’eccessiva lentezza delle risposte o sulla parzialità delle soluzioni fornite, rispetto alle aspettative. I Cmo cercano soprattutto informazioni sui clienti, mentre appare più preoccupata del miglioramento della customer experience.
Lo studio, che ha coinvolto oltre 400 direttori marketing e 252 Cio di aziende con sede in dieci diversi paesi (fra i quali anche l’Italia), mostra comunque una tendenza al progressivo miglioramento delle relazioni e verso una progressiva collaborazione più stretta.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota