Enterasys passa nelle mani di Extreme

Enterasys passa nelle mani di Extreme

Di due specialisti di reti enterprise ne resterà uno solo. Extreme punterà a un’integrazione molto graduale, a cominciare dal sistema operativo.

di: Redazione Impresa City del 16/09/2013 11:19

Enterprise Management
 
Si concentra il mercato degli specialisti di reti aziendali, con l’acquisizione di Enterasys Networks da parte di Extreme Networks, per un valore stimato in 180 milioni di dollari. Le due realtà presentano portafogli d’offerta e competenze piuttosto simili, che spaziano dagli switch per il mondo enterprise alla gestione dell’enterprise mobility, per arrivare all’unified communication, alle infrastrutture per i data center e al cloud. Entrambe si indirizzano a un target di fascia medio-alta e sono presenti in Italia con strutture relativamente snelle. Extreme ha rilevato la quota azionaria di Enterasys da Siemens Enterprise Communications Group, che la deteneva in precedenza.
Per non turbare le rispettive clientele, l’entità nata dall’accordo per il momento manterrà le rispettive roadmap, cercando nel frattempo di individuare le aree di maggior sinergia e unificare nel tempo alcune attività. In base a quanto comunicato ufficialmente, la prima area di attenzione sarà quella dei sistemi operativi di rete, con Extreme Os che dovrebbe, nei prossimi due anni, essere esteso con funzionalità mutuate dall’esperienza Enterasys (ad esempio la tecnologia Wi-Fi IdentiFi o il software di gestione NetSight) e divenire l’unico ambiente di riferimento per le gamme hardware proposte dai due brand.
Il giro d’affari che potrà realizzare la nuova realtà rappresenterà circa il doppio di quanto le due aziende coinvolte avevano fin qui realizzato separatamente. Non sono per ora state fornite indicazioni sull’evoluzione del management, sia a livello centrale che locale.
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota