Alleanza fra Lenovo ed Extreme sui sistemi convergenti

Alleanza fra Lenovo ed Extreme sui sistemi convergenti

Le due aziende proporranno, forse già a partire dall’autunno, un’offerta comune di server, reti e storage per i data center.

di: Redazione Impresa City del 22/07/2013 10:26

Enterprise Management
 
Lenovo ed Extreme Networks hanno deciso di unire le forze per indirizzare con maggior efficacia le proprie tecnologie verso i data center aziendali. L’intesa prevede che il costrutto cinese commercializzi, in abbinamento ai propri server, anche gli switch Ethernet dello specialista americano, ivi compresi quelli di tipo open fabric.
L’accordo dovrebbe avere i primi effetti già a partire da quest’autunno, riguarderà una copertura di circa sessanta paesi nel mondo e servirà soprattutto a Lenovo per alzare l’asticella competitiva sul fronte dei sistemi convergenti rispetto ad aziende come Cisco, Dell e Hp. Inoltre, anche questa è una testimonianza di come il vendor cinese stia puntando alla fascia più alta della propria offerta, dopo aver condotto un’aggressiva politica nei pc e aver raggiunto, per la prima volta, nello scorso trimestre la leadership mondiale. Ovviamente, la forze potrà crescere ulteriormente se e quando dovesse andare in porto la trattativa per l’acquisizione di parte dell’offerta server di Ibm.
In parallelo, gli switch della gamma Summit 670 di Extreme sono stati certificati da Emc (partner di Lenovo in ambito storage) nel quadro del programma di reference architecture per i sistemi convergenti Vspex.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota