I nuovi pc tutti fatti in Germania di Fujitsu

I nuovi pc tutti fatti in Germania di Fujitsu

Si rinnovano le gamme Esprimo e Celsius, con caratteristiche tecniche avanzate e una produzione realizzata interamente in patria.

di: Redazione Impresa City del 10/07/2013 19:22

Enterprise Management
 
Produrre i pc in patria è un motivo di vanto e, quasi, di forza commerciale per Fujitsu, che ha appena rinnovato le gamme professionali di pc Esprimo e di workstation Celsius. Al di là degli aggiornamenti tecnologici, legati soprattutto all’architettura e alle componenti integrate, il costruttore ha posto l’accento sul processo di fabbricazione, realizzato integralmente in Germania, in particolare nello stabilimento di Augusta. Questa scelta ha l’intento di generare un controllo più efficace, soprattutto sugli aspetti di test e relative certificazioni, ma anche di creare eventuali personalizzazioni richieste dai clienti.
La gamma di pc Esprimo è stata rinnovata in modo sostanziale, con otto nuovi modelli caratterizzati dalla presenza dei processori Intel Core i5 o i7 di quarta generazione, varie tipologie di soluzioni grafiche e storage, configurazioni desktop o tower e un’ampia flessibilità nelle possibilità di espansione. I prezzi indicativi spaziano da poco più di 500 a quasi 1.000 euro (al netto delle tasse). La workstation Celsius, modello W530, offre la scelta di integrare vari processori, dall’Intel Core i5-4570 allo Xeon E3-1280v3), schede grafiche, storage e sistemi operativi (Windows 7 e 8 o Linux).
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota