Formula porta Sage in Boero Bartolomeo

Formula porta Sage in Boero Bartolomeo

La strategia commerciale dell’Erp vendor italiano è ormai concentrata sulla proposizione della tecnologia X3 del produttore britannico e arrivano i primi risultati.

di: Roberto Bonino del 21/06/2013 18:31

Enterprise Management
 
La mutazione genetica di Formula si sta progressivamente completando. Un tempo esponente di punta dell’Erp made in Italy e poi passata attraverso varie vicissitudini societarie, oggi l’azienda si sta focalizzando sulla proposizione al mercato italiano, soprattutto delle medie imprese, di Sage Erp X3, tecnologia sviluppata dall’azienda britannica da qualche anno presente anche in Italia proprio grazie alla sinergia trovata con Formula.
Fra i clienti più importanti acquisiti nella nuova e attuale fase storica, può essere ritenuto emblematico il caso di Boero Bartolomeo, società che produce e commercializza prodotti vernicianti ed è presente in settori come la casa, l’edilizia e il navale. Dalla metà del 2011 è partito un processo di riorganizzazione aziendale, necessario per governare il processo di crescita e la presenza di diverse società controllate, non solo in Italia: “L’area gestionale è stato uno dei perni del nostro progetto Change – conferma il Cfo Giampaolo Iacone -. Ci siamo inizialmente concentrati sulle aree del customer service e della supply chain, pensando all’Erp come fattore abilitante per tutte le aree e i processi aziendali collegati”.
Per raggiungere gli obiettivi di aumento del dinamismo, riduzione dei costi di risorse umane e gestione dell’attuale fase congiunturale, Boero Bartolomeo ha svolto un iniziale lavoro di assessment, per capire quali fossero i processi e i carichi di lavoro coinvolti e individuare le aree di ottimizzazione e risparmio: “Questo lavoro ci ha consentito di eliminare le frammentazioni e minimizzare le attività a basso valore aggiunto”, aggiunge Iacone.
Definito il nuovo modello, con il ridisegno dei processi e delle funzioni finalizzato a uno snellimento della struttura di circa un sesto, la soluzione applicativa è stata scelta per agevolare e gestire l’implementazione di quanto studiato in fase analitica: “Abbiamo identificato 327 requisiti funzionali e 27 di tipo tecnico – racconta Alessandro Beneventi, responsabile organizzazione, qualità e sistemi informativi di Boero Group -. Fra i tre candidati selezionati, abbiamo scelto Sage X3, che ci ha consentito di introdurre anche la funzionalità di Mrp, prima assente, per poter così pianificare la produzione in allineamento con la funzione acquisti”. Per varare il progetto complessivo sono occorsi circa dieci mesi.  

L’evoluzione di Formula
La storia appena raccontata descrive il mutamento di pelle di un’azienda come Formula, forte di quarant’anni di storia alle spalle, un parco di circa mille clienti e 275 persone in organico. Per molti anni, la società ha sviluppato in casa la soluzione Erp da proporre al mercato, ottenendo il meglio del proprio successo con Diapason, tuttora presente a catalogo: “Non abbandoniamo di certo i nostri clienti, che ancora oggi formula-tarbe-letellier2-185x148.jpgrappresentano un terzo del totale – precisa Charles Tarbé, vicepresidente e amministratore delegato – e continua a esserci un team dedicato all’aggiornamento tecnologico e agli sviluppi su Diapason. Certo, Sage Erp X3 è oggi la soluzione che stiamo proponendo e che rappresenta la naturale evoluzione anche per i clienti storici che, prima o poi, dovranno prendere in considerazione l’ipotesi di cambiare la soluzione Erp. Per guidare con estrema attenzione il processo, abbiamo anche studiato Diapason Technology Framework, che consente di conservare l’applicativo esistente, sostituendo solo alcune componenti tecnologiche obsolete con qualcosa di più aggiornato. Diamo così garanzia di continuità, preparando al cambiamento e circa cinquanta clienti hanno già adottato questa soluzione”.
Sage Erp X3 rappresenta il prodotto di punta di una delle realtà più significative nel campo delle soluzioni gestionali avanzate. Christophe Letellier, Ceo di Sage Erp X3 e di Sage Midmarket Europe, sottolinea come l’azienda sia focalizzata su soluzioni Erp a due livelli, studiate per industry e centrate sugli utenti: “Siamo presenti in sessanta paesi e contiamo su 260 partner molto concentrati sul nostro prodotto”, spiega il manager. Nel primo trimestre del 2014, dovrebbe uscire la versione 7 del prodotto, che integrerà una nuova dashboard per le funzionalità di reporting, sarà altamente personalizzabile e offrirà un’integrazione più spinta con Excel.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota