La trasformazione del business è materia da Cio

La trasformazione del business è materia da Cio

La valutazione arriva da Forrester e fa parte dei temi trattati durante il Cio Summit di Londra.

di: Redazione Impresa City del 13/06/2013 14:20

Enterprise Management
 
Sono i Cio a guidare la trasformazione del business. L’affermazione fa parte dei concetti forti emersi dal Cio Summit di Forrester, svoltosi a Londra.
L’analisi viene supportata da una ricerca condotta su 101 manager americani ed europei coinvolti in progetti di trasformazione del business negli ultimi tre anni. Il 29% ritiene che il Cio sia la figura più importante in termini supporto e guida per il cambiamento. Di conseguenza, il Cio deve assumere un ruolo di comando, anche se in passato non è stato troppo coinvolto nelle decisioni top-level. Le aziende che prendono decisioni importanti senza coinvolgere il responsabile dell’It sono destinate a fronteggiare diversi problemi.
Secondo Forrester, ci sono quattro tipologie di Cio che possono essere identificate in termini di coinvolgimento nei progetti di trasformazione. La grande maggioranza, all’incirca il 70%, fa parte del “leader dell’It”, ovvero le figure capaci di bilanciare le esigenze del business e dell’It, coinvolgendo la appropriate funzioni nei progetti di trasformazione. Merce decisamente più rara sono i “leader della trasformazione”, che hanno piena responsabilità dei progetti, ne seguono tutte le fasi principali e riportano direttamente al Ceo. C’è poi un 10% di “consulenti del cambiamento”, persone con esperienza pregressa elevata e capaci di implementare modelli, best practice e know-how mutuato da progetti già portati avanti in altri contesti. Infine, nel punto più basso dello spettro, troviamo i “soldati”, cioè quelli che eseguono gli ordini e che rappresentano circa il 10% dello scenario esaminato. Per loro, il compito primario è avvisare i decision-maker sui possibili errori di un progetto. In molti casi, tuttavia, i Cio hanno un ruolo non così schematicamente definito e assumono caratteristiche proprie di ruoli diversi.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota