Cresce dell’8% il mercato mondiale della sicurezza

Cresce dell’8% il mercato mondiale della sicurezza

Secondo Gartner, nel 2012 è stato raggiunto il valore di 19,2 miliardi di dollari. Symantec e McAfee in cima alla classifica.

di: Redazione Impresa City del 03/06/2013 08:58

Enterprise Management
 
Su scala mondiale, gli specialisti di software di sicurezza hanno generato un volume d’affari pari a 19,2 miliardi di dollari nel 2012. Secondo Gartner, che ha prodotto la stima, si tratta di una crescita prossima all’8% rispetto all’anno precedente. La situazione varia notevolmente a seconda delle aree geografiche. L’Europa Occidentale, dove la congiuntura è più pesante, il mercato appare più fermo, mentre l'Asia mostra una crescita a due cifre. 
Symantec mantiene il ruolo di azienda di riferimento nel comparto, con una quota del 19,6%, nonostante la crescita del giro d’affari si sia limitata al 2,6% nel 2012. In seconda posizione troviamo McAfee, che però ha notevolmente guadagnato terreno, grazie a una crescita del 37%, che si spiega sia con le performance interne che con le acquisizioni (ultima in ordine di tempo quella di Stonesoft), nonché con l’impatto dell’appartenenza a Intel. 
Al terzo posto, segue Trend Micro, con una quota di mercato del 6,1%. L’azienda ha tuttavia dovuto subire un regresso del proprio giro d’affari del 2,7%.
Nelle posizioni di rincalzo troviamo due nomi altisonanti come Ibm ed Emc. La prima vanta una quota di mercato del 5% e ha registrato una crescita nel software per la sicurezza del 2,5%, mentre la seconda conta sempre su quanto prodotto da Rsa Security (acquisita nel 2006) e dispone di una quota di mercato del 3,7%.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota