Passa a Brother il document imaging di Kodak

Passa a Brother il document imaging di Kodak

Prosegue il piano di ristrutturazione del pioniere della fotografia, che ora ha ceduto un altro pezzo storico della propria attività.

di: Redazione Impresa City del 17/04/2013 10:15

Enterprise Management
 
Si estende il raggio d’azione di Brother, azienda specializzata nelle periferiche di stampa. È stato infatti concluso con Kodak un accordo per l’acquisizione della divisione Document Imaging, che farà crescere il portafoglio della società giapponese in direzione delle soluzioni di scanner, software di cattura e servizi per clienti professionali.
Kodak procede così nell’opera di ristrutturazione seguita all’ingresso nel programma di protezione Chapter 11, avvenuto all’inizio del 2012. Il pioniere della fotografia aveva già rivenduto nello scorso dicembre circa 1.100 brevetti a Intellectual Ventures e Rpx Corporation per 525 milioni di dollari. In gennaio, c’è stata la cessione delle attività Internet a Shutterfly.
Quest’ultima acquisizione costerà a Brother 210 milioni di dollari e si completerà dopo l’approvazione da parte delle autorità americane. Kodak spera di uscire dalla crisi alla metà del 2013 e ha da poco ottenuto un prestito di 844 milioni di dollari.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota