Linux cresce nelle aziende, a svantaggio di Unix

Linux cresce nelle aziende, a svantaggio di Unix

Alcuni recenti studi confermano il progresso nell'utilizzo dell'Os open source, che rosicchia spazio al più vecchio e proprietario Unix.

di: Redazione Impresa City del 29/03/2013 10:24

Enterprise Management
 
La Linux Foundation ha appena prodotto la propria indagine annuale sullo stato di diffusione dell’ambiente open source, rilevandone la continua e costante crescita. Lo studio è stato realizzato con Yeoman Technology e si basa su un sondaggio svolto a livello mondiale sugli utenti membri dell’End User Council e di un gruppo di grandi imprese, con oltre 500 dipendenti o 500 milioni di dollari di fatturato.
Quest’anno sono arrivate oltre 1.200 risposte e il dato eclatante è che l’82% dei partecipanti ha dichiarato di voler accrescere il numero di server Linux al proprio interno nel corso del 2013. Le tre principali motivazioni addotte riguardano la superiorità tecnologica dell’ambiente, il costo totale di possesso e la sicurezza.
Il progresso di Linux è stato sottolineato anche dalle ultime cifre pubblicate da Idc e che la stessa Linux Foundation non manca di citare. A mo’ di bilancio per il  2012, Idc ha notato che il mercato dei server nel suo complesso è cresciuto del 3,1% in un anno, mentre quello dei soli server Linux ha segnato un aumento del 12,7%, nettamente meglio di quanto realizzato dai sistemi Windows (+3,2%). L’area Linux ha rappresentato per il 2012 oltre il 20% del mercato globale.
Le cifre positive sono state realizzate a totale svantaggio di Unix, che secondo Idc ha perso il 24,1%, a seguito di un abbassamento delle vendite che dura ormai da sei trimestri consecutivi. Nonostante un andamento positivo, anche il mondo Windows non può dormire sonni tranquilli, poiché l’indagine della Linux Foundation rivela che 4 aziende su 10 hanno manifestato l’intenzione di migrare server Windows sotto Linux.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota