Le startup digitali destabilizzano il mercato

Le startup digitali destabilizzano il mercato

Secondo una ricerca Dell molte aziende temono che le startup digitali possano minacciare il proprio business nel medio lungo periodo

di: Redazione del 05/10/2016 18:01

Economia
 
il 78% delle aziende nel mondo ritiene che le startup digitali rappresentino una minaccia per le loro realtà sia ora che nel prossimo futuro e quasi la metà (45%) teme di poter diventare obsoleta nei prossimi 3-5 anni. Questo è quanto emerge da una ricerca commissionata da Dell Technologies a Vanson Bourne. "Si tratta di un fenomeno che spinge alla crescita le società innovative, mentre accelera la scomparsa di tutte le altre", affermano gli autori della ricerca.

Alcune società del panel sono consapevoli di essere danneggiate da questo radicale processo di cambiamento. Più della metà (52%) delle aziende leader ha avuto esperienza di stravolgimenti significativi nei propri settori di riferimento nel corso degli ultimi tre anni, a causa delle tecnologie digitali e dell’Internet of Everything, mentre il 48% non si sente in grado di prevedere l’evoluzione del proprio mercato nei prossimi tre anni. 

La ricerca offre uno scenario non del tutto positivo. Alcune aziende hanno a malapena iniziato la loro trasformazione digitale molti hanno adottato un approccio graduale. Solo una piccola minoranza ha quasi completato il passaggio verso il digitale. Tuttavia la stragrande maggioranza (73%) delle aziende a livello globale ammette, infine, che la trasformazione digitale potrebbe essere più diffusa all’interno dell’organizzazione.    

“Finora la quarta rivoluzione industriale si è dimostrata spietata come le precedenti. Se le aziende non riescono a stare al passo, finiranno per rimanere indietr o peggio. Rinviare non è più possibile”, afferma Jeremy Burton, CMO di Dell Technologies. “La trasformazione digitale - aggiunge Daniel Newman, principal analyst, Futurum Research - è il risultato della combinazione tra il potere della tecnologia e un nuovo approccio culturale che vede nell’IT un elemento in grado di ridisegnare il futuro delle imprese ogni manager che valuta i propri investimenti nella trasformazione digitale, deve guardare alla tecnologia come un imprescindibile fattore di competitività per il business”.     
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota