L’ultima scommessa di Marissa Mayer per Yahoo

L’ultima scommessa di Marissa Mayer per Yahoo

Nuovo piano strategico per una Yahoo sempre più in affanno: tagli di personale, vendita di brevetti , chiusura di uffici ( anche Milano) e inviti agli acquirenti a farsi vivi

di: Redazione ImpresaCity del 03/02/2016 13:13

Economia
 
Marissa Mayer, settimo CEO di Yahoo in sei anni, punta a semplificare l’ex regina di Internet nell’offerta di prodotto e nel personale e invita possibili acquirenti a farsi avanti. I posti di lavoro da tagliare sono 1700, mentre le vendite di brevetti e di edifici   potrebbero potenzialmente portare da 1 a 3 miliardi di dollari nelle casse di Yahoo.
marissa-mayer-to-yahoo.jpg
Entro la fine dell’anno Yahoo avrà 9mila dipendenti e una dimensione del 42 percento inferiore a quella del 2012. Tra gli uffici europei che saranno chiusi anche Milano e Madrid. La “ nuova” Yahoo opererà fondata su tre pilastri : ricerca, email e Tumblr, la piattaforma di blogging acquisita per un miliardo di dollari nel 2013. Quanto ai contenuti sopravvivranno   quattro aree: notizie, sport, finanza e lifestyle.Il consuntivo   dell’anno 2015 parla di un fatturato di 5 miliardi di dollari con una crescita rispetto ai 4,6 miliardi del 2014.La gestione Mayer che ha messo mano a un radicale rinnovamento delle app mobili e dei servizi ha   visto una spesa di oltre 2 miliardi dollari per oltre 50 acquisizioniA livello finanziario va segnalato nel dicembre scorso il tentativo di spin-off del 15 percento di quota azionaria che Yahoo detiene   in Alibaba, gigante cinese dell’e-commerce. 
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota