Amd rende indipendente il business dei processori grafici

Amd rende indipendente il business dei processori grafici

Verrà creata una divisione autonoma, denominata Radeon Technology Group e completamente dedicata ai circuiti grafici.

di: Redazione ImpresaCity del 14/09/2015 11:44

Economia
 
Si prepara un cambio di rotta significativo per Amd. Il produttore di microprocessori, infatti, sarebbe intenzionato a rivedere l'organizzazione avviata nel 2006 con nell'acquisizione della canadese Ati e l'ingresso dalla porta principale nel campo dei processori grafici.
Da allora la società ha perso terreno di fronte alla concorrenza di Intel e Nvidia. Da qui nasce l'intenzione di voler restituire una autonomia, seppur relativa, alla divisione dedicata ai circuiti grafici, creando una business unit battezzata Radeon Technology Group.
Amd ha ottenuto un certo successo nel mondo delle console per videogame, grazie alle partnership con Sony e Microsoft, così come l'accordo per la fornitura di processori alla prossima, ancor misteriosa, Nintendo Nx. Ma le notizie cattive sono arrivate dal mondo dei pc e dei server, con un peso negativo che non ha mancato di riflettersi sui risultati finanziari. Nel primo trimestre 2015, il bilancio parla di una perdita netta di 159 milioni di euro, con un giro d'affari in riduzione del 17% rispetto allo stesso periodo di un anno prima.
Già lo scorso anno Amd aveva ridotto del 7% il proprio organico e perso almeno tre importanti managers proprio della divisione Computing & Graphics.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota