A Milano con l'Expo il biglietto dei mezzi pubblici diventa tecnologico

A Milano con l'Expo il biglietto dei mezzi pubblici diventa tecnologico

Chi ha uno smartphone può acquistare il titolo di viaggio attraverso un'app: si riceverà un QR Code che servirà ad aprire i tornelli del metrò e a viaggiare sui mezzi di superficie senza necessità di ulteriore convalida.

di: Redazione ImpresaCity del 19/04/2015 09:27

Economia
 
In vista di Expo, l'azienda dei trasporti pubblici milanese ATM compie un ulteriore passo avanti verso la riduzione dei biglietti cartacei con l'installazione in tutte le 103 stazioni delle metropolitane milanesi del lettore digitale, che consente, dopo avere acquistato un biglietto digitale attraverso uno smartphone, di accedere alle metropolitane semplicemente accostando lo schermo del telefono su cui compare, in primo piano l'immagine del QR Code.
Lo schermo dello smartphone però deve essere integro. Nel caso in cui fosse danneggiato, impedendo la leggibilità del QR Code, si dovrà stampare il biglietto cartaceo dai distributori automatici presenti in stazione, inserendo il codice (PNR) ricevuto dopo l'acquisto del biglietto.
Sui mezzi di superficie, invece, sarà sufficiente mostrare il QR Code ai controllori ATM per la verifica dei titoli di viaggio.
Tutto ciò a partire dal 1° maggio attraverso la APP ATM MILANO.
Questa nuova modalità si aggiunge alle novità introdotte da Atm negli ultimi mesi verso la smaterializzazione dei titoli di viaggio che consente di ridurre i costi di stampa e della carta: dalla nuova APP, scaricata da oltre 350mila iscritti, ai 40mila biglietti già  venduti da gennaio attraverso la stessa APP, alle modalità di pagamento NFC e tramite SMS, per consentire, anche a chi non possiede uno smartphone, di acquistare un biglietto digitale. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota