Accordo tra Cassa depositi e prestiti e ABI per sostenere le imprese

Accordo tra Cassa depositi e prestiti e ABI per sostenere le imprese

CDP e ABI hanno firmato un Protocollo d’Intesa sul nuovo sistema “Export Banca”.

di: Redazione ImpresaCity del 27/03/2015 09:35

Economia
 
Continua la collaborazione tra Cassa depositi e prestiti (CDP) e Associazione Bancaria Italiana (ABI) a supporto delle imprese. Alle varie convenzioni già in essere che - in poco più di quattro anni hanno mobilitato importanti risorse, e di cui hanno beneficiato oltre 100 mila imprese - si aggiunge ora il rinnovato accordo “Export Banca”.
Cdp e ABI hanno infatti siglato un Protocollo d’intesa con il quale sono state condivise le linee guida di “Export Banca”, il sistema attraverso il quale CDP e le banche sostengono l’internazionalizzazione e le esportazioni delle imprese italiane.
Il Protocollo consente l’immediata attivazione delle misure deliberate dal Cda della Cassa lo scorso 26 febbraio, che aumentano significativamente le risorse dedicate da CDP al settore: da 6,5 miliardi a 15 miliardi di euro. In particolare, CDP potrà operare oltre che con la garanzia della controllata SACE, anche con quella di altre agenzie di credito all’esportazione, banche di sviluppo nazionali, enti finanziari costituiti da accordi internazionali.
Inoltre, nelle operazioni di valore superiore ai 25 milioni di euro, CDP potrà intervenire direttamente in favore delle imprese, in co-finanziamento con il sistema bancario, o coprendo interamente il fabbisogno di finanziamento, laddove l’operazione non raccogliesse l’adesione delle banche.
Nei prossimi giorni, un nuovo accordo CDP-ABI renderà operativo anche il potenziamento di un secondo strumento CDP a sostegno dell’export che, insieme alla stessa “Export Banca”, può essere attivato per finanziare - attraverso il settore bancario - operazioni inferiori a 25 milioni: il Plafond Esportazione, che passa da 500 milioni a 1 miliardo di euro.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota