Ai Tavoli Expo, 27 progetti al femminile

Ai Tavoli Expo, 27 progetti al femminile

Donne, 153mila imprese in Lombardia e 374mila addetti.

di: Redazione ImpresaCity del 26/02/2015 09:40

Economia
 
Il nuovo libro su Milano, sull’evoluzione della città e su come sta cambiando con Expo tra skyline e paesaggi, il progetto che unisce opere d’arte e interpretazione gastronomica dove opere esposte saranno affiancate da piatti ricreati, raccontando aneddoti e curiosità sul mondo dell’arte, il tour tematico personalizzato con aperitivo in lingua con staff tutto al femminile, la prima food community per chi mangia differente – vegetariani, vegani, allergici, diabetici, ma anche curiosi -  con ricettari creativi, il portale dedicato a caravanisti, camperisti e campeggiatori, il sito per pianificare menu sempre diversi in modo personalizzato e con le liste della spesa, il circuito di strutture ricettive per essere ospitati in case, palazzi e castelli di proprietà ed entrare in contatto con storie di famiglie, le personal shopper con formule di shopping tour per Expo - classica, con visita dell’atelier, sposa, pizzi, vintage, sfilata- , il laboratorio con l’orto in cassetta per bambini e adulti, un marketplace per condividere i prodotti del proprio orto con nuovi amici e viaggiatori, un sito per promuovere a Milano una “slow town” sostenibile e in linea coi temi di Expo.
Sono questi alcuni dei ventisette  progetti presentati da donne per i Tavoli Expo della Camera di commercio di Milano.
“Le donne saranno protagoniste di Expo, vicine come sono ai temi alla base della manifestazione, come la nutrizione e la sostenibilità - ha dichiarato Federica Ortalli presidente del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Milano -. Con questi Tavoli Expo dedicati alle donne, aiutiamo le imprenditrici a veicolare i loro progetti in vista dell’esposizione, a farli conoscere, creare nuovi contatti, in alcuni casi a mettersi in rete creando sinergie positive. Per l’imprenditoria femminile milanese Expo rappresenta una opportunità concreta di sviluppo, come mostrano i progetti di oggi”.
Sono 153mila le imprese femminili in Lombardia a fine 2014 e danno 374mila posti di lavoro, secondo i dati della Camera di commercio sul registro delle imprese per l’anno  2014. Di queste 18mila sono straniere e 21mila sono giovani. Per concentrazione di imprese, prima Milano con 50mila. Poi Brescia con 22mila.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota