Fisco, Umipresa: troppi squilibri zavorrano economia

Fisco, Umipresa: troppi squilibri zavorrano economia

Il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi: "E’ da tempo che sosteniamo la necessità di un intervento in campo tributario volto davvero a ridurre il peso delle tasse a carico di famiglie e imprese".

di: Redazione ImpresaCity del 09/12/2014 22:50

Economia
 
“Non si tratta di schierarsi in difesa di una categoria o di un’altra, tra lavoratori autonomi o dipendenti. Al di là delle evidenti differenze di prelievo fiscale, è evidente che il sistema fiscale italiano è sballato e presenta troppi squilibri che finiscono col zavorrare l’intera economia del nostro Paese”.
Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, commentando l’indagine della Corte dei conti sugli effetti dell’azione di controllo fiscale in termini di stabilizzazione della maggiore tax compliance.
“E’ da tempo, ormai, che sosteniamo la necessità di un intervento in campo tributario, da parte del governo, volto davvero a ridurre il peso delle tasse a carico di famiglie e imprese. Una sforbiciata alle imposte, seria e non coperta da altri prelievi, raggiungerebbe allo stesso tempo l’obiettivo di perequare il prelievo sulle varie categorie” aggiunge Longobardi.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota