Expo in città: oltre 7.000 manifestazioni caricate in un solo mese

Expo in città: oltre 7.000 manifestazioni caricate in un solo mese

Il sito "Expo in città" è a disposizione di chiunque voglia organizzare un evento prima, durante e dopo i sei mesi dell’Esposizione Universale.

di: Redazione ImpresaCity del 19/11/2014 09:55

Economia
 
Art, Città mondo, Creativity & style, Feed the planet, Kids, Leonardo, Media, Performance, Science, Well being: sono i 10 ambiti in cui è possibile promuovere, pubblicandoli sul sito Expo in città, eventi di tipo culturale, commerciale e turistico nel quadro delle tematiche dell’Esposizione Universale 2015: “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”.
A poco più di un mese dall’integrazione nel sito della piattaforma di Corporate Web Marketing Kalì di Img Internet, vi sono quasi 1.300 operatori registrati, più di 20.000 accessi, di cui il 19% provenienti dall’estero, e sono già stati caricati più di 7.000 manifestazioni – di cui 2.000 già consultabili online – e 800 sedi e spazi sul territorio: un patrimonio culturale ricco e vario, segno di un fermento sociale e produttivo che è importante riconoscere e valorizzare.
E sono in lista d’attesa per l’approvazione 500 ulteriori progetti che potranno generare altri 10.000 appuntamenti.
Expo in città è nato per stimolare, orchestrare e favorire l’offerta di spettacoli, mostre, incontri culturali e sportivi, mercati, laboratori e concerti, prima, durante e dopo i sei mesi dell’Esposizione Universale e per mettere a disposizione di chiunque desideri organizzare degli eventi un sistema efficace che semplifichi l’individuazione e la concessione di spazi e aree pubbliche.
Il sito, aperto a maggio 2014, è stato voluto da Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano con il sostegno di Expo Milano 2015 e per la sua realizzazione è stata scelta Img Internet, società di consulenza digitale del Gruppo Imageware.Il sito, costantemente aggiornato in doppia lingua, consultabile anche da dispositivi mobili e connesso ai social network, si sta rivelando una risorsa potente di condivisione e collaborazione perché non si limita al meccanismo passivo di pubblicazione degli appuntamenti programmati nel palinsesto ma opera anche in modo attivo, mettendo in collegamento diretto gli operatori e consentendo loro di ottenere con immediatezza tutte le informazioni necessarie e di gestire i processi in totale autonomia.
“Expo in città rappresenta un esempio innovativo di come sia possibile attivare modalità efficaci di creazione dei contenuti gestite direttamente dagli utenti – user generated content – e di come questo processo diretto e trasparente riesca a stimolare la partecipazione e il coinvolgimento degli attori interessati”, ha dichiarato Roberto Fortunato, A.D. di Img Internet.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota