Expo, la corruzione preoccupa i milanesi

Expo, la corruzione preoccupa i milanesi

Su Expo ottimisti sei milanesi su dieci. Ma i timori per la corruzione preoccupano sei insoddisfatti su dieci.

di: Redazione ImpresaCity del 23/09/2014 17:25

Economia
 
Vincono i giudizi favorevoli per il 62% dei milanesi sul prossimo Expo di Milano, secondo l’ultimo report realizzato l’8 settembre dalla Camera di commercio di Milano e che riguarda luglio e agosto.
Tra chi critica Expo 2015, è centrale per il 59% dei milanesi e il 55% degli italiani, il tema della corruzione.
Tra le ragioni che spiegano la manifestazione di un sentiment positivo verso Expo 2015, sono quattro i temi che crescono maggiormente negli ultimi due mesi: gli eventi associati ad Expo 2015, gli affari e l’occupazione legati a Expo 2015 e le due tematiche al cuore di Expo - l’ecosostenibilità e l’alimentare.
L’immagine maggiormente associata a Expo 2015 è l’opportunità del business, seguita dal tema dell’alimentazione. In forte crescita l’associazione tra Expo 2015 e architettura e design da un lato e il turismo dall’altro. In leggera discesa il tema delle infrastrutture.
Le città  che parlano di più  di Expo: Milano col 70% dei giudizi, Roma, Torino, Napoli e Firenze.
I dati emergono da un’analisi  della Camera di commercio di Milano attraverso Voices from the Blogs, spin off dell’Università degli Studi di Milano (www.voicesfromtheblogs.com) su 154mila commenti in rete a luglio e agosto.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota