L'istituto di medicina aerospaziale al lavoro per Expo 2015

 L'istituto di medicina aerospaziale al lavoro per Expo 2015

Il sottosegretario all'Expo 2015 Fabrizio Sala: "L'istituto è uno dei centri di specializzazione sanitaria primi al mondo ed Expo 2015 sarà occasione valorizzarlo".

di: Redazione ImpresaCity del 20/03/2014 09:05

Economia
 
"L'Istituto di medicina aerospaziale 'Angelo Mosso' di Milano, centro diagnostico di alta specializzazione, sarà protagonista durante Expo 2015 e, in particolare, sarà coinvolto nell'erogazione dei servizi di assistenza, che la Lombardia garantirà alle delegazioni e ai visitatori dell'Esposizione universale". Lo ha detto il sottosegretario all'Expo 2015 e all'Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala, che ha visitato la struttura.
"Interesserò l'assessore alla Salute Mario Mantovani - ha anticipato - e già nelle prossime settimane avvieremo le prime verifiche sulle modalità di coinvolgimento dell'Istituto dell'Aeronautica Militare nei servizi che garantiremo durante Expo, con l'obiettivo di dare vita a progetti comuni, destinati a proseguire anche dopo l'Esposizione universale del 2015".
La Medicina aeronautica, praticata su larga scala dall'istituto milanese e finalizzata al giudizio di idoneità al volo altamente specialistico, si occupa da sempre della prevenzione primaria e secondaria delle malattie del personale aeronavigante ed è in stretto rapporto con le attività della medicina di base intervenendo a favore di un'ampia fascia di popolazione.
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota