Exprivia acquisisce il business italiano di Devoteam

Exprivia acquisisce il business italiano di Devoteam

Il system integrator ha sottoscritto un accordo per rilevare auSystem, realtà con una storia quindicennale e buona presenza nel mercato telco.

di: Redazione Impresa City del 13/02/2014 12:34

Economia
 
Dopo gli investimenti affrontati per l’acquisizione delle licenze Lte e per lo sviluppo delle reti di quarta generazione, gli operatori delle telecomunicazioni puntano ora a potenziare le reti e individuare servizi capaci di valorizzare per i clienti i benefici derivanti dall’evoluzione tecnologica di smartphone, Tablet, Pda e device digitali di nuova generazione.
In quest’ottica, si inquadra la decisione di Exprivia di acquisire auSystem, realtà creata in Italia nel 1999 dal gruppo transalpino Devoteam e cresciuta negli anni, sviluppando know-how e competenze proprio in ambito telco e media. Oggi, questa società eroga servizi attraverso centri di eccellenza presenti a Roma, Milano, Ginevra e Palermo, con focalizzazione su sistemi embedded, reti di Tlc di nuova generazione (Ngn), soluzioni M2M, sistemi operativi e applicazioni mobili. Nel 2013 il fatturato ha raggiunto i 16 milioni di euro con 250 dipendenti.
Per Exprivia, questa operazione si inquadra in una strategia di espansione sui mercati internazionali, mentre Devoteam è alle prese con un piano di razionalizzazione delle attività. Il completamento della transazione è previsto entro il prossimo aprile.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota