Un altro pezzo dell'Italia se ne va: Telecom agli spagnoli di Telefónica

Un altro pezzo dell'Italia se ne va: Telecom agli spagnoli di Telefónica

Telefónica passerà dal 46 al 66% di Telco, la cassaforte che custodisce il 22,4% di Telecom Italia.

di: Redazione ImpresaCity del 24/09/2013 11:45

Economia
 
Dopo una lunga notte di complesse trattative, questa mattina è arrivata la conferma ufficile: anche l'ultimo operatore telefonico ancora italiano passa in mani straniere, Telecom va agli spagnoli di Telefónica.
Con una nota stampa Assicurazioni Generali, Intesa Sanpaolo e Mediobanca hanno annunciato che hanno concluso con Telefónica "un accordo modificativo del patto parasociale relativo a Telco S.p.A. funzionale, tra l’altro, alla ricapitalizzazione e al rifinanziamento della società".
L'accordo prevede due fasi: la prima fase, che sarà posta in essere già oggi, prevede che Telefónica sottoscriva un aumento di capitale sociale di Telco, per complessivi 324 milioni Euro, da liberarsi mediante versamento in denaro, valorizzando la partecipazione in Telecom Italia posseduta da Telco ad 1,09 Euro per azione.
La seconda fase prevede che Telefónica sottoscriva un ulteriore aumento di capitale sociale di Telco, da liberarsi mediante versamento in denaro, per un ammontare complessivo di 117  milioni di Euro.
Questo secondo aumento di capitale, che sarà subordinato all’ottenimento da parte di Telefónica di tutte le autorizzazioni regolamentari e antitrust, porterà la partecipazione della compagnia spagnola in Telco al 70%.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota