Continua a calare il mercato pc, ma Lenovo diventa leader

Continua a calare il mercato pc, ma Lenovo diventa leader

Idc ha rilevato un calo dell’11,4% nelle vendite del secondo trimestre 2013, più a causa dei portatili che dei desktop. Il vendor cinese ha sorpassato Hp.

di: Redazione Impresa City del 12/07/2013 12:01

Economia
 
Seguendo una linea di tendenza ormai ben delineata, il mercato dei pc ha registrato un niovo calo delle vendite nel secondo trimestre 2013. Sia Idc che Gartner hanno stimato una diminuzione a due cifre, con la prima leggermente più pessimista (- 11,4%), mentre la seconda parla di un meno 10,9%. Nel complesso, sono state consegnate (fonte Idc) 75,6 milioni di unità nel mondo. Soprattutto in Europa, si nota che il calo va attribuito prevalentemente al cattivo andamento dei portatili, che subiscono la concorrenza dei tablet.
Per la prima volta, è Lenovo a guidare la classifica dei vendor, con una quota del 16,7%. Non che l’azienda cinese non subisca gli effetti della crisi diffusa, ma la contrazione delle vendite si è limitata all’1,4%, mentre Hp, fin qui al primo posto, ha subito un calo del 7,7%, generando un market share del 16,4%. Al terzo posto si trova Dell, con il 12,2% complessivo e una riduzione anno su anno del 4,2%. Le vendite scendono per tutti, dunque, ma i primi tre della classifica hanno comunque guadagnato quote di mercato, facendo capire che l’attuale congiuntura stia penalizzando maggiormente gli attori più piccoli o locali. Acer e Asus, che restano nomi di grande peso internazionale, occupano il quarto e quinti posto, con quote rispettive dell’8,2 e del 6,1%, ma contrazioni molto più significative.
Nel complesso, si tratta del quinto trimestre consecutivo di calo del mercato ed è un dato del tutto inedito fino a oggi.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota