Milano: direttori aziendali, meglio giovani che esperti

Milano: direttori aziendali, meglio giovani che esperti

Le imprese milanesi puntano sui giovani direttori: il 38,9% deve avere meno di 29 anni. In minoranza gli esperti con più di 29 anni (37%).

di: Redazione ImpresaCity del 01/07/2013 10:40

Economia
 
Un’assunzione su quattro a Milano riguarda i giovani con meno di 29 anni nel primo trimestre del 2013. Più elevata la richiesta dei giovani nei servizi avanzati di supporto alle imprese (710 assunzioni, di cui 4 su 10 riguardano un giovane) e nei servizi di trasporto, logistica e magazzinaggio (850 assunzioni, di cui 1 su 3 rivolta ad un giovane). Più facile per i giovani trovare lavoro in imprese con oltre 50 dipendenti, dove un’assunzione su tre è per chi ha meno di 29 anni.
Un trend tipicamente milanese, in Lombardia si cercano direttori esperti ultra 29enni nel 51% dei casi e i giovani ricercati sono meno di uno su tre. 
Tra le professioni più “giovanili” specialisti in scienze umane e sociali, servizi alle persone e di sicurezza, addetti all’accoglienza, informazione e assistenza della clientela, conduttori di mezzi di trasporto e macchinari mobili.
Ma anche i direttori aziendali ricercati devono essere per lo più giovani: 39% contro il 37% di ultra 29enni. Meno richiesti i giovani in professioni e settori come ingegneri, marketing, sanità, edilizia, tessile e metalmeccanico.
I dati emergono da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano sui dati Excelsior Unioncamere al 2013.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota