L’Ungheria firma il contratto di partecipazione a Expo Milano 2015

L’Ungheria firma il contratto di partecipazione a Expo Milano 2015

Con la firma ungherese salgono a 53 i contratti già sottoscritti dalla società organizzatrice dell’evento del 2015 con i Partecipanti Ufficiali.

di: Redazione ImpresaCity del 17/06/2013 16:00

Economia
 
Acqua. Cibo sano. E ricerca in agricoltura. Dagli elementi più efficaci a garantire un buono e corretto stile di vita per le generazioni di domani prende le mosse l’interpretazione che l’Ungheria darà al tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. “From the purest sources” (Dalle fonti più pure) è infatti il theme statement con cui il Paese si presenterà all’Esposizione Universale di Milano.

masterplan-200x220.jpg
Il padiglione ungherese combinerà e integrerà in maniera originale l’attenzione a un’alimentazione sana e ai metodi di coltivazione tradizionali alla promozione di metodi scientifici e tecnologie innovative per un’agricoltura sostenibile, biologica e senza OGM.
Realizzato con materiali naturali e riciclabili, lo spazio espositivo ungherese rifletterà anche nell’architettura e nelle aree dedicate a eventi e spettacoli le tradizioni e la cultura del Paese. Ad esempio, l’acqua – naturale e termale -, essenziale per la produzione agricola e l’allevamento ed elemento per cui l’Ungheria è nota nel mondo, giocherà un ruolo fondamentale all'interno del padiglione. Tra le idee, quella di permettere ai visitatori di selezionare da un display interattivo quale acqua naturale far sgorgare dalle differenti fontane per poterne bere.
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota